aat logoUn gruppo di amici appassionati di “galli e galline” ma più in generale di tutto ciò che riguarda il patrimonio avicolo provinciale e nazionale, si riunirono sabato 22 settembre 2012, per creare l'associazione «Avicoltori Trentini» presso il Maso Michelini nel comune di Calceranica al Lago in Trentino. I soci fondatori furono Andrea Bertoldi, Stefano Nardon, Giuseppe Bridi, Paolo Lazzaretti, Chiara Innocenti, Inga Rapcea, Roberto Malacarne e Michela Postal. Successivamente, il 15 dicembre 2012, presso il rifugio Paludei in località Frisanchi nell'allora comune di Centa di San Nicolò (oggi comune di Altopiano della Vigolana) l'assemblea costitutiva dell'associazione, formalizzata presso i competenti uffici dell'Agenzia delle Entrate in data 17 dicembre 2012. Per diffondere l'amore, la conoscenza, lo sviluppo ed il miglioramento del patrimonio avicolo nel loro habitat naturale. In Trentino sono moltissime le persone che allevano galli e galline (in particolar modo queste ultime) per il piacere di avere delle uova freschissime e per contribuire alla salvaguardia dei volatili da cortile. Animali tutt'altro che “stupidi” sebbene un noto motivetto musicale degli anni '80 del duo "Cochi e Renato" descriveva, seppur ironicamente, la gallina come un animale non intelligente per come guarda la gente. Tra gli obiettivi più significativi ci fu l'affiliazione alla “Federazione Italiana delle Associazioni Avicole” associata a livello internazionale all' “Entente Européenne d'Avicultura et de Cuniculture”; la partecipazione a mostre e convegni; l'impegno a curare la purezza delle razze avicole (tra tacchini, faraone, oche, anatre, polli grandi e nani sono 264 le razze riconosciute con relativo standard di anello); la registrazione dei pollai presso il servizio veterinario provinciale, per altro obbligatoria per legge anche se una persona ha una sola gallina; curare i contatti con veterinari specializzati nella cura dei volatili da cortile; la realizzazione di un sito web su internet e la presenza nei social media per consentire un maggior scambio di esperienze ed idee.

nella foto: alcuni dei soci fondatori a Maso Michelini il 22 settembre 2012 (da sinistra Michela Postal, Giuseppe Bridi, Andrea Bertoldi, Stefano Nardon, Paolo Lazzaretti, Chiara Innocenti)

120922 Direzione Avicoltori Tn 1

 

 

POVO (TN) – Per iniziativa dell'insegnante Nunzia Cagol, in servizio presso la scuola primaria “Umberto Moggioli” (noto pittore italiano) in quella che un tempo si definiva più semplicemente come “scuola elementare”, oggi inglobata nell'Istituto Comprensivo TN1, adiacente alla chiesa parrocchiale “Santi Pietro e Andrea” della frazione collinare la città di Trento, nei giorni 6 e 8 marzo 2019, si sono svolte alcune lezioni naturalistiche per le classi 3ª A-B-C, sui volatili da cortile. Alcuni soci dell'associazione “Avicoltori Trentini” sono stati invitati in aula con alcuni esemplari di galli e galline di razza, portando in visione anche alcune uova con dei gusci dalle colorazioni più diverse, e poi con la messa in “cova” una trentina di uova feconde in una incubatrice portatile, approntata in una sala dell'istituto scolastico. Quest'ultima delicata operazione effettuata dalla avicoltrice amatoriale Sara Casotti, mamma dell'alunno della 3ª B Goele, aiutata dall'altro giovane figlio Elia, anch'esso appassionato il meraviglioso mondo dei volatili che razzolano nei cortili agresti. Alle coinvolgenti lezioni didattiche ha partecipato anche la responsabile delle mostre avicole dell'associazione trentina Michela Postal, la quale ha risposto alle numerosissime domante degli alunni/e, oltremodo coinvolti ed interessati a questo progetto formativo. Ora non resterà che aspettare la data del 28 marzo 2019, per assistere alla schiusa delle uova messe nell'incubatrice, e che ogni giorno gli alunni tengono attentamente controllata per la sua corretta temperatura e tasso d'umidità. L'iniziativa ha avuto un tale successo e risonanza negli ambienti scolastici, che stanno già arrivando altre richieste per delle lezioni “avicole” presso altri plessi scolastici della nostra provincia.

190308 Lezione Galline Povo 1190308 Lezione Galline Povo 2190308 Lezione Galline Povo 3190308 Lezione Galline Povo 4190308 Lezione Galline Povo 5190308 Lezione Galline Povo 6190308 Lezione Galline Povo 7

Mercoledì 06 marzo 2019 ad ore 14.30 presso la scuola elementare "Moggioli" di Povo (frazione del comune di Trento) gli avicoltori trentini incontro una scolaresca della classe terza B, sono stati inviatti dall'istituto scolastico, per illustrare il meraviglioso mondo dei volatili da cortile, dove saranno presenti di alcuni esemplari di galli e galline.